XL
LG
MD
SM
XS

Cultura

Gypsotheca Antonio Canova, Villa Barbaro e Asolo.

1° giorno

Il mattino, alle 09.30 incontro con la guida e visita guidata nella casa natale del Canova e Gypsotheca dei modelli originali in gesso.
Il MUSEO DI ANTONIO CANOVA è proprio l’immagine totale della sua arte e della sua vita. Qui è conservata la sua memoria per volere del fratello Giovanni Battista Sartori.

Possagno rappresenta il luogo dell’incontro con la cultura del Canova. E’ uno scrigno che contiene il passato ed il futuro, la tradizione e l’innovazione. Per questo il Museo e Gypsotheca Antonio Canova apre le sue porte al pubblico, proponendosi come un “complesso canoviano” costituito da musei, da una biblioteca e da un archivio, con spazi destinati agli studiosi ed al pubblico. La visita si conclude con il suo famoso Tempio. 
Pranzo libero.

Nel pomeriggio visita ad una cantina e degustazione di prodotti tipici locali accompagnati dall’ottimo vino DOCG Asolo Prosecco Superiore.

Cena tipica in ristorante.
Sistemazione in hotel e pernottamento.


2° giorno

Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e visita alla rinomata villa BARBARO di Maser: è forse l’opera più grandiosa tra le ville disegnate da Andrea Palladio, e quella che meglio rappresenta gli ideali di quella cultura, sviluppatasi nel ‘500 a Venezia, che diede vita al fenomeno della “villa” e del “villeggiare”. Oltre alla straordinaria opera del Palladio, villa Barbaro contiene anche il capolavoro di quello che fu il più grande artista veneziano del ‘500, Paolo Veronese. Gli ambienti della villa sono infatti decorati da un meraviglioso ciclo di affreschi ad opera del grande pittore di origine veronese.
Pranzo libero nel centro storico di ASOLO.

Nel pomeriggio visita guidata della perla della Marca Trevigiana, luogo di ritiro di artisti e poeti come Eleonora Duse e Robert Browning.  Asolo è a pieno titolo inserito nell’elenco dei Borghi più Belli d’Italia, delle Città Slow ed è Bandiera Arancione del Touring Club. Cittadella medievale, Signoria della Regina Caterina Cornaro, splendore rinascimentale della Serenissima.

La bellissima cittadina di Asolo è indubbiamente legata al nome di alcuni personaggi che nel tempo l’hanno visitata e hanno vissuto qui, come la Regina di Cipro Caterina Cornaro, l’attrice Eleonora Duse, gli scrittori Robert Browing e Freya Stark.


QUOTA DI PARTECIPAZIONE INDIVIDUALE EURO 135,00
Minimo 10 partecipanti

La quota comprende:

  • 1 notte in camera doppia – hotel 3 stelle sup. con prima colazione
  • cena tipica in trattoria
  • visita guidata con ingresso alla Gipsoteca del Canova, Villa Barbaro e visita guidata di Asolo
  • degustazione in cantina del rinomato Prosecco Asolo Superiore Docg


Per maggiori informazioni e prenotazioni:
Agenzia viaggi Makuti – T. +39 0423 948999 – Mob. +39 339 3937409info@makutiviaggi.it